A causa dei “tagli”, aperture solo su richiesta C’è chi apre e chi chiude. Infatti il Museo regionale dell’emigrazione dei piemontesi nel mondo, nel quadro dell’ “ottimizzazione delle risorse” (alias taglio fondi), a partire dal 15 ottobre il sabato pomeriggio aprirà esclusivamente a seguito di richiesta di visite guidate per gruppi.
Gli interessati potranno prenotare telefonando in orario di segreteria allo 0121/354020 entro e non oltre le 11:00 del mercoledì precedente.
In caso di disdetta, questa dovrà pervenire entro e non oltre le 10:00 di venerdì.
Restano confermate le aperture di domenica pomeriggio e quelle settimanali durante l’orario di apertura della segreteria. Emigranti in una foto d'epoca