Sabato 28 maggio alle ore 16 presso il Museo dell’Emigrazione (piazza donatori di sangue 1, Frossasco), si terrà una conferenza nell’ambito del progetto “2015-2018: quattro anni per la pace – Riflessioni sulla pace a cent’anni dalla Prima Guerra Mondiale”. La conferenza sarà tenuta dai professori Gian Vittorio Avondo e Valter Careglio e sarà sul tema: “Il 1916: anni di stragi civili e militari”. Inoltre saranno inaugurate in quest’occasione due mostre: una che vedrà la Grande Guerra attraverso le copertine di Achille Beltrame su “La Domenica del Corriere” di quegli anni; l’altra sul pinerolese e sui pinerolesi nella Grande Guerra, curata dai due relatori della conferenza. Gli orari sono i seguenti: i sabati dalle 16 alle 19; le domeniche e il giovedì dalle 10:30 alle 12 e poi dalle 16 alle 18:30. La mostra sarà aperta da sabato 18 maggio fino a domenica 5 giugno. Sia alle mostre che alla conferenza l’ingresso è libero.