20 gennaio 2016

Si sono svolti ieri nella chiesa parrocchiale di Macello i funerali del diciannovenne Andrea Cannoniero, scomparso lo scorso 16 gennaio in un tragico incidente stradale. Attorno alla famiglia, residente in frazione Zucchea (comune di Cavour ma parrocchia di Macello), si è radunata tutta la comunità affranta da una sofferenza che solo la preghiera e la speranza nella resurrezione possono mitigare.

Moltissimi i giovani presenti alla funzione. Gli amici che, in questi giorni, hanno lasciato sulla bacheca facebook di Andrea decine di messaggi, ricordandolo come “un ragazzo dai mille sogni e mille progetti”, l’amico “che tutti vorrebbero, l’amico che nel bisogno c’è sempre stato”.

«Solo tu potevi prenderci e raggrupparci in una chiesa – si legge in uno dei post – non lo avrei mai detto ma a quanto pare vuoi sbalordirci fino all’ultimo. Oggi è stato il giorno più duro».

Vita Diocesana si unisce al dolore della famiglia manifestando le più sentite e sincere condoglianze per questo lutto.

Andrea Cannoniero