Lo scorso 8 febbraio è stato approvata una convenzione per aiutare i cittadini in difficoltà Nonostante le difficoltà di bilancio emergenti dai continui tagli alle già scarse risorse comunali, in data 7/02/2012 il Comune di San Secondo di Pinerolo ha sottoscritto una la convenzione con l’Associazione A.V.A.S.S. di Pinerolo per il trasporto ed accompagnamento gratuito di persone in difficoltà fisiche, presso strutture ospedaliere regionali per effettuare: visite mediche e specialistiche, esami di laboratorio, trattamenti terapeutici, ritiro di esami e referti medici. Possono accedere al servizio esclusivamente le persone anziane e/o ammalate ed i minorenni accompagnati dai genitori ma, in tutti i casi, residenti a San Secondo. Per prenotare il servizio o richiedere informazioni, è sufficiente telefonare al numero 333.7248698 di tutti i giorni feriali nelle fasce orarie 9-12 e 14-17 con almeno un anticipo di tre giorni lavorativi rispetto alla data del trasporto. Esistono delle limitazioni tra le quali: servizio limitato alle sole persone in grado di muoversi autonomamente anche se con difficoltà, struttura ubicata indicativamente in un raggio di circa 50Km, ogni singolo utente potrà richiedere un numero limitato settimanale di trasporti, indisponibilità a causa di altre prenotazioni pervenute prima della chiamata utente. I volontari che presteranno il servizio saranno tenuti ad osservare “il codice deontologico del volontario” e saranno riconoscibili da due tesserini con fotografia: uno rilasciato dal comune di San Secondo e l’altro dall’A.V.A.S.S.
Silvano Zangirolami Il logo dell'A.V.A.S.S. di Pinerolo