Il Museo Regionale dell’Emigrazione dei Piemontesi nel Mondo intende celebrare il Giorno del Ricordo, istituito con la legge 92 del 30 marzo 2004, al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.

Durante l’evento, che avrà luogo il 10 febbraio alle ore 17,00 presso la sede del Museo (p.zza Donatori di Sangue 1, Frossasco), testimonieranno alcuni esponenti della comunità istriana rifugiatisi all’epoca a Pinerolo. Ospite d’onore e principale relatore sarà il Generale Franco Cravarezza, che relazionerà sul tema dei tragici eventi del periodo 1943-1945 e sulle conseguenze per l’Italia. Il Generale ha comandato reparti alpini nelle Brigate Taurinense, Orobica e Cadore e svolto incarichi dirigenziali nel comando del 4° Corpo d’Armata alpino. Come Capo di Stato Maggiore del Comando Forze Operative Terrestri ha concorso all’organizzazione e coordinamento delle principali missioni all’estero in Bosnia, Albania, Kosovo, Timor Est, Iraq e Afghanistan.

franco-cravarezza-276131.660x368