Un minorenne di Volvera è stato arrestato per estorsione contro i genitori. Il ragazzo da tempo maltrattava e picchiava i genitori, ribellandosi a tutte le loro richieste.

I genitori hanno quindi sporto denuncia alle autorità competenti per lesioni , ma il ragazzo ha continuato a maltrattarli chiedendo soldi, riuscendo così a raccimolare circa 600 euro.

I genitori, stanchi di questa situazione, l’hanno denunciato per estorsione. Il ragazzo è stato arrestato dai carabinieri di None e ora si trova agli arresti domiciliari presso un’altra famiglia di Volvera.

Lino Gandolfo

Carabinieri