19 marzo 2014

Il Museo Civico di Storia Naturale di Carmagnola presenta 200 acquarelli della pittrice torinese Gianna Tuninetti dedicati al mondo botanico.
La mostra propone 40 opere in gran parte inedite. Completa l’esposizione un DVD in cui sono raccolti, oltre alle tavole esposte, altri 200 ritratti botanici accompagnati da testi esplicativi della stessa Tuninetti che ci permettono di comprendere le varie opere sotto il duplice aspetto: quello artistico pittorico e quello di conoscenza delle specie ritratte.
Gianna Tuninetti, e il Museo, hanno voluto offrire questa doppia lettura affinché l’appuntamento possa ampliarsi ed aprirsi non soltanto al godimento visivo ma anche alla comprensione delle piante e dei fiori, stimolando la curiosità del visitatore nel conoscerne il nome botanico, piuttosto che l’areale di distribuzione in natura, particolarità dell’ecologia o, eventuali proprietà ed utilizzazioni.
Considerata l’importanza e la complessità dell’evento artistico, tutte le opere, in originale, sono disponibili per ulteriori mostre sul territorio nazionale da realizzarsi in collaborazione con il Museo Civico di Storia Naturale di Carmagnola.

L’inaugurazione si terrà sabato 22 marzo alle ore 16:30.
Durante il periodo espositivo saranno proposti diversi incontri a tema artistico e scientifico:
28 marzo ore 20.30 – Presentazione del libro di Gianni Palumbo “Giuseppe Camillo Giordano, un botanico romantico
erborizza nell’Italia post- unitaria”.
19 aprile ore 16.30 – Conferenza di Gianna Tuninetti sul tema: Tecniche pittoriche a confronto per la miglior resa del
ritratto botanico.
26 aprile ore 16.30 – Corso di avvicinamento alle tecniche pittoriche: il fascino dell’acquarello. Esercitazioni dal vero.

Info Mostra:
Periodo 22/3-30/4/14. Orario: Martedì e Venerdì 9.00-12.30;Giovedì 9.00-12.30 e 15.00 –
18.00 – Sabato e Domenica 15.00 -18.00; Ingresso Museo e Mostra (2 €, ridotti 1€ ).
Museo civico di storia naturale di Carmagnola
C.na Vigna, Via S.Francesco di Sales 188
Tel. 0119724390

ritratti floreali