15 ottobre 2013

Da alcuni giorni è in linea la nuova versione del portale regionale della Sanità all’indirizzo www.regione.piemonte.it/sanita

«La nuova veste grafica del portale – spiega un comunicato della Regione – favorisce una migliore navigabilità delle pagine attraverso la riorganizzazione di spazi e contenuti, pensata alla luce della profilazione di tre target specifici: cittadini, operatori della sanità e operatori della comunicazione.

La homepage, contraddistinta da una grafica essenziale ed evocativa, è pensata per orientare l’utente in maniera immediata all’interno del vasto mondo della Sanità, in cui dinamismo e notizie occupano una posizione privilegiata, con i box riservati al Piano Sanitario, agli eventi e alle news in primo piano. I contenuti tematici del sito sono invece ordinati nelle sezioni “Cittadini”, “Operatori” e “Notizie”, a cui si accede attraverso appositi pulsanti.

La massima visibilità dei servizi – online e non – è l’elemento portante della pagina riservata ai cittadini, unitamente ad una Guida rapida al Servizio Sanitario Regionale, vademecum teorico di immediata disponibilità. Le pagine molto visitate, come quella del programma Prevenzione Serena, sono state ricollocate in posizioni più facilmente raggiungibili, mentre è ripreso il riquadro delle news, opportunamente filtrato con titoli di interesse per gli utenti.
Chiarezza e linearità sono invece le linee guida nella riorganizzazione dei contenuti pensati per gli operatori della Sanità, i quali possono ora usufruire di un cruscotto onnicomprensivo, completo di canali tematici altamente specializzati, strumenti dedicati al target specifico e un’interfaccia che dona più evidenza alle schede, precedentemente molto visitate ma poco visibili.

L’area dedicata alle notizie, infine, è un vero e proprio collettore di news pensato per un target trasversale: non solo giornalisti, ma tutti coloro che si occupano di comunicazione. La complessità della Sanità pubblica trova semplificazione in questa pagina, dove le notizie sono suddivise per tipologia e fonte di provenienza, con focus sui temi “caldi”, sempre in evidenza, uno spazio per speciali e dossier, e, infine, rapidi collegamenti a tutte le campagne di comunicazione attive».

regione sanita