21 gennaio 2016

Dopo aver guidato l’Associazione per 35 anni, Renato Cigliuti passa il testimone. A raccoglierlo Marco Orlando, nuovo direttore dell’ANCI Piemonte per i prossimi 4 anni, nominato all’unanimità dal Consiglio Direttivo. Età 45 anni, torinese, laurea in giurisprudenza, responsabile dell’Ufficio studi e ricerche della Provincia di Torino,  nominato segretario dell’Unione delle Province Piemontesi nel 2013, l’anno successivo, nel 2014, è entrato a far parte del gruppo di lavoro per la riforma del Testo Unico degli Enti Locali.

Grande esperienza, dunque, che viene giusto a coincidere «con il rilancio dell’Associazione, che a partire da quest’anno svilupperà un ampio ventaglio di nuovi servizi per i Comuni associati» ha commentato il sindaco di Novara, nonché presidente ANCI, Andrea Ballarè. Tra i servizi previsti per il rilancio dell’Associazione nel 2016  rientrano: il supporto ai sindaci  per la riorganizzazione dei Comuni e per la  progettazione su fondi UE,  il monitoraggio dei bandi (regionali, statali, comunitari) e il sostegno operativo allo star-up delle Unioni di Comuni.

Renato Cigliuti, dal canto suo, in questi ultimi giorni ha raccolto ringraziamenti e riconoscimenti per l’attività svolta fino ad ora per l’associazione «di cui è stato – sottolinea ancora Ballarè – una colonna portante».

 

ANCI Andrea Ballarè tra Marco Orlando e Renato Cigliuti