Si terrà tra Volvera e Piossasco, dal 21 al 25 settembre, l’ VIII edizione del Campo Scuola della Protezione Civile- Laurera 2016.

All’Esercitazione Laurera parteciperanno oltre 230 Volontari delle Associazioni aderenti alla Commissione Volontariato e Protezione Civile del Centro Servizi Vol.To nonché quelle del territorio e circa 400 studenti delle scuole di Volvera, coinvolti in un grande momento di incontro con i Volontari che si terrà nella mattinata di venerdì 23 settembre presso l’area Verde compresa tra Via Garibaldi – Sp 141 – Via Europa Unita.

«I tragici fatti del centro italia – commenta Stefano Lergo, vice presidente del Centro Servizi Vol.To – ci ricordano di quanto sia fondamentale l’apporto dei Volontari in occasione di questi disastri. Tuttavia molto resta da fare per diffondere la cultura di Protezione Civile e la consapevolezza del dover imparare a convivere con i rischi del territorio in cui si vive. Ed è proprio attraverso eventi come il Campo Scuola finalizzati a promuovere e diffondere la cultura del Volontariato di Protezione Civile, sia durante gli incontri con la cittadinanza che con gli studenti, che si può migliorare questo sistema. Perché la Protezione Civile è tale quando ogni persona è prima di tutto un cittadino informato e consapevole».

Il Campo Scuola è organizzato dal Centro Servizi per il Volontariato Vol.To con il sostegno della Città di Volvera e Piossasco, Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Questura, Prefettura, del Centro Interventi Emergenze della Croce Rossa Italiana e dall’Associazione Nazionale della Pubbliche Assistenze.
Da sei edizioni il Campo Scuola si svolge sotto l’egida della Protezione Civile Nazionale.

campo-protezione-civile