DAL 1991 AL SERVIZIO DELLA COMUNITÀ Grande festa per il ventennale di fondazione della pubblica assistenza Anpas, Croce Verde di Cumiana in calendario dal 10 al 13 marzo 2011.
Per il presidente della Croce Verde di Cumiana, Luigi Bernardi sarà «l’occasione per doverosamente ringraziare tutti coloro che hanno contribuito al raggiungimento di questo traguardo e nello specifico i fondatori dell’Associazione, i medici responsabili sanitari, tutti i presidenti e consiglieri che si sono impegnati nell’amministrare l’associazione, l’Anpas, le amministrazioni comunali e regionali e in particolare i più di seicento volontari che in venti anni si sono succeduti per poter garantire lo svolgimento del servizio».
«Alla Croce verde di Cumiana – prosegue il presidente Bernardi – è stato assegnato dall’amministrazione comunale per l’anno 2010 il premio civico “Caval sensa brile”. Ringraziamo l’amministrazione e il comitato di valutazione che con questo premio hanno dato inizio ai festeggiamenti del ventesimo anniversario di fondazione».
Di seguito la lusinghiera motivazione con cui il premio è stato assegnato: «Il Premio annuale “Caval sensa brile”, istituito dal Comune di Cumiana, viene conferito per l’anno 2010 all’Associazione di pubblica assistenza “Croce Verde Cumiana”che dal 1991 esplica la sua preziosa e insostituibile attività a favore della cittadinanza cumianese. Raro e fulgido esempio di volontariato sociale svolto con alto senso civico, encomiabile impegno e grande spirito di sacrificio».
Il programma degli eventi che si terranno presso la sede della Croce Verde di Cumiana, in via Pugnani 4, prevede per giovedì 10 marzo, alle 21.00, lo spettacolo teatrale a ingresso libero, “In panne”, con gli attori della Compagnia artistica Imiut – Il mondo in un teatro, accompagnamento musicale a cura dello Swing jazz trio con la presenza del fisarmonicista concertista Davide Borra.
Venerdì 11 marzo, serata di ballo liscio con l’orchestra Luigi Gallia ed elezione di Miss Croce Verde e damigelle. Sabato sera, 12 marzo, sempre alle 21.00, lo spettacolo di cabaret del duo comico Bred&Pitt con l’animazione country di Roxy e le ragazze del Coyote Ugly e intrattenimento musicale con dj.
Domenica 13 marzo si svolgeranno le celebrazioni istituzionali, l’appuntamento è alle 8.00 in piazza Martiri 3 Aprile a Cumiana per il ritrovo delle consorelle Anpas. Alle 8.30 si assisterà alla funzione religiosa nella Chiesa Parrocchiale e alle 9.30, dopo il saluto delle autorità, si terrà la consegna dei riconoscimenti ai volontari con 20, 15 e 10 anni di servizio.
A seguire verranno inaugurati due nuovi automezzi dell’associazione Aib, Anti Incendi Boschivi e di due autoambulanze della Croce Verde Cumiana in sostituzione di altre non più idonee ai trasporti.
Infine, nella sede della Croce Verde Cumiana, alle 12.30 si terrà il pranzo sociale aperto a tutti. Per le prenotazioni contattare la Croce Verde dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13, oppure è possibile rivolgersi all’edicola di piazza Martiri versando la quota di partecipazione.
La Croce Verde di Cumiana, grazie ai suoi 148 volontari e 7 dipendenti, svolge annualmente circa 3.300 servizi divisi fra servizi di emergenza 118, trasporti socio-sanitari e assistenza a eventi e manifestazioni con una percorrenza superiore ai 130mila chilometri.
Negli anni, la Croce Verde di Cumiana ha garantito la propria presenza in diverse situazioni dove vi era la necessità di assistenza sanitaria e attività di protezione civile, tra queste ricordiamo: l’attività in campi profughi in Kosovo durante il periodo post-bellico del 1998; l’aiuto alle popolazioni alluvionate del pinerolese e dell’astigiano nel 2000; l’assistenza durante le Olimpiadi invernali di Torino 2006; l’intervento coordinato dalla Protezione civile Anpas per il drammatico evento del sisma in Abruzzo nel 2009.
Il parco automezzi è attualmente composto da 8 autoambulanze e due veicoli per trasporti socio sanitari e di protezione civile.
L’Anpas Comitato Regionale Piemonte rappresenta 80 associazioni di volontariato, 8.647 volontari di cui 2.985 donne, 9.252 soci, 337 dipendenti che, con 385 autoambulanze, 94 automezzi per il trasporto disabili, 200 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile, 5 imbarcazioni da soccorso e 42 unità cinofile svolgono annualmente 386mila servizi con una percorrenza complessiva di oltre 12 milioni di chilometri.

Luciana Salato La CV di Cumiana durante un'esercitazione