Sono due le iniziative promosse dal Comune di Pinerolo e da numerose associazioni per ricordare Battistina Russo, la donna che lo scorso 28 marzo è stata uccisa a coltellate dal marito.

Sabato 1 aprile, dalle 10,00 alle 12,00 sarà allestito un gazebo di “Svolta donna” di fronte al Municipio di Pinerolo. Alle ore 11 è previsto un momento di cordoglio con intervento della vice sindaco Francesca Costarelli.

Venerdì 7 aprile, alle ore 20,00 si svolgerà una fiaccolata organizzata da Svolta Donna unitamente all’amministrazione di Pinerolo e in accordo con le Istituzioni e le Associazioni del territorio. Il percorso si snoderà lungo il centro storico e si concluderà in piazza Santa Croce. Alle ore 21,15, al Tempio Valdese di Pinerolo, concerto del Coretto Valdese di Torre Pellice. Le eventuali offerte raccolte in occasione dell’evento, già precedentemente organizzato in favore della Casa Rifugio di Svolta Donna, alla luce di quanto accaduto, verranno destinate alla creazione di una borsa lavoro in favore di una donna vittima di violenza, seguita dal Centro Antiviolenza o da altri Servizi del territorio.

«Ci sembra importante – spiegano da Svolta Donna –  creare momenti di condivisione per riflettere sulla violenza maschile nei confronti delle donne agita quotidianamente, fenomeno ancora troppo sottovalutato».

Svolta Donna