Se altre vittime della truffa dovessero riconoscerlo in questa foto possono rivolgersi alla compagnia dei carabinieri di Pinerolo

I carabinieri della compagnia di Pinerolo, comandati dal capitano Tulli, hanno arrestato un truffatore (Filippo Sesta, classe ’91) specializzato nella famosa “truffa dello specchietto”. Con la sua auto avvicinava altre vetture colpendole per mostrare successivamente un danno al suo specchietto (che era già rotto in precedenza) e accusando il malcapitato di turno di averlo procurato. Proponeva poi di accomodare la faccenda senza ricorrere all’assicurazione, chiedendo una somma di denaro.