22 dicembre 2015

Un gesto disperato. Frutto di un isolamento sofferto, di rapporti deteriorati, di un male che logora l’anima. Ultimamente i suoi litigi con i vicini si erano fatti più frequenti e più aspri. Forse anche questo un modo per lanciare un segnale. Per chiedere un aiuto che non è arrivato. Così, questa mattina, verso le 5, la donna, 77 anni, dopo aver scritto un breve messaggio di addio, probabilmente indirizzato all’unica figlia che vive fuori città, si è lanciata dalla finestra del bagno del suo alloggio, al quarto piano di via Parrocchiale, a Pinerolo. Ed è morta sul colpo.  A chiamare i carabinieri due giovani che andavano al lavoro e che hanno trovato il cadavere a terra. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno trovato l’alloggio della donna regolarmente chiuso dall’interno.

La tragedia, accaduta a pochi giorni dal Natale, interpella tutti sul dramma di tanti anziani e ammalati, troppo spesso lasciati soli. Nel cuore freddo della città.

Lino Gandolfo