Il 24, 25 e 26 maggio si terrà in piazza San Donato a Pinerolo la seconda edizione della manifestazione Dire Fare Eco Solidale. Saranno presenti diversi stand, una zona convegni e tre zone Workshop dove si terranno laboratori, dibattiti e presentazioni di esperienze eco-solidali legate al territorio non solo pinerolese. La domenica si terrà anche il mercatino contadino caratterizzato da una notevole presenza di produttori biologici.

Venerdì 24 maggio, ore 10, in piazza San Donato: inaugurazione della manifestazione, apertura stand Acea e laboratori Coldiretti per bambini. Venerdì 24  maggio, ore 21, in piazza San Donato: “Il ruolo della agricoltura nella transizione” (Roberto Moncalvo, presidente piemontese Coldiretti). Sabato 25 maggio, ore 10, all’Auditorium Baralis (via Marro 4, Pinerolo): “Bellezza, paesaggio, spazio urbano” – incontro con gli studenti (Alessandro Mortarino, presidente del Forum “Salviamo il paesaggio”). Sabato 25 maggio, ore 17, in piazza San Donato: “L’uomo debitore” (Elettra Stimilli, Università di Salerno – Maurizio Lazzarato, Università di Parigi). Sabato 25 maggio,  ore 21, in piazza San Donato: “L’Europa e lo sviluppo locale” (Daniel Cohn-Bendit, europarlamentare). Domenica 26 maggio, ore 15, in piazza San Donato: “    Le buone pratiche nazionali” (Domenico Finiguerra, ex sindaco di Cassinetta di Lugagnano – Mauro Marinari, sindaco  di Rivalta Torinese – Alessio Ciacci, assessore di Capannori). Domenica  26 maggio, ore 21, in piazza San Donato: concerto finale di musica occitana/africana. Durante i tre giorni di maggio, parallelamente alle relazioni che avranno luogo in piazza San Donato, nelle vie adiacenti si terrà l’esposizione delle iniziative locali e nei tre gazebo si terranno i laboratori ed i workshop. Nella giornata di domenica 26 maggio sotto i portici di piazza San Donato avrà luogo il Mercatino Contadino dei produttori locali.

Dire fare eco solidale