7 ottobre 2015

Si è conclusa con successo la 26ª edizione del Premio Letterario “Città di Pinerolo”. Il concorso, indetto dal Gruppo Letterario Arci, premierà i primi classificati domenica 18 ottobre presso il Teatro Incontro. Vincitrice della categoria poesia singola Rita Muscardin, con la lirica “Bambini d’Oriente”. Marinella Calinetti domina il podio per la raccolta di poesie con “La penna gioisce e piange con me”.  “Vicus amabilis”, di Eros Nava, è stato giudicato il miglior libro di poesie. Vince nella categoria racconti Gian Antonio Bertalmia con “È solo una donna”. Giovanna Giuglard è il nome della vincitrice della sezione poesia in piemontese con “La nostra fiusa”. Per concludere, Ines Gibba con “Il rosso è il mio colore” vince la sezione speciale dedicata alla figura della donna nella Resistenza dedicata ad Ilario Alpignano – comandante partigiano e poeta – istituita in collaborazione con l’Anpi (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia).

 

scrittura-creativa1