19 dicembre 2013

Da oggi, a Pinerolo prende il via, fino al 19 gennaio 2014, una sperimentazione per la rilevazione tramite telecamere degli accessi alla ZTL (Zona Traffico Limitato).
In questo iniziale periodo di prova le trasgressioni verranno contestate esclusivamente dagli agenti di Polizia Municipale.

A partire dal 20 gennaio 2014, invece, terminato il periodo di sperimentazione, le violazioni di accesso alla ZTL saranno rilevate dalle telecamere con conseguenti contravvenzioni trasmesse direttamente alla residenza del trasgressore (l’accesso in ZTL senza autorizzazione comporta una sanzione di 80 euro).

«È un altro passo importante – spiega il Sindaco Eugenio Buttiero – per sensibilizzare i cittadini, e non solo, circa il rispetto della ZTL cittadina. La Zona Traffico Limitato è una forma di valorizzazione del nostro centro storico, perché contribuisce a rendere le nostre strade un luogo più vivibile e più sicuro, nel quale sia un vero piacere passeggiare. La decisione di avviare l’utilizzo delle telecamere con un iniziale periodo di prova nasce inoltre dalla volontà di offrire ai cittadini il tempo necessario per abituarsi al rispetto della ZTL».

Per maggiori informazioni: Polizia Municipale di Pinerolo, Piazza Vittorio Veneto n.1 (piano terra) Tel: 0121/361.278.

telecamere-ztl