«Non c’è due senza tre e… morto un assessore, se ne fa un altro». Così, sul suo profilo Facebook l’assessore all’Ambiente del Comune di Pinerolo, Antonio Spinelli, ha commentato le proprie dimissioni, precisando poi che «È stata una bella esperienza… davvero. Ho imparato veramente tanto. Certe cose le capisci realmente solo dal di dentro».

Il sindaco Luca Salvai e la giunta 5 Stelle, dal canto loro, in un comunicato diffuso ieri sera, riferiscono di aver «appreso con stupore delle inaspettate dimissioni di Antonio Spinelli dalla carica di assessore», puntualizzando poi «Riteniamo le modalità e le tempistiche della decisione non corrette».

«Il comportamento del sig. Antonio Spinelli – si legge ancora – nelle ultime settimane è stato ambiguo, e Sindaco e Giunta non sono stati messi al corrente di incontri né di eventuali accordi presi con terzi dall’ex assessore, che pertanto verranno ritenuti privi di alcun valore politico. Prendiamo infine le distanze da quanto dichiarato dall’ex assessore sul ruolo del Consiglio Comunale, che è l’organo sovrano del confronto politico e decisionale, anche se a tratti aspro».

La battuta finale lascia intravvedere il motivo delle dimissioni: «All’ex assessore notoriamente appassionato di vela auguriamo una buona “Coppa America”, noi resteremo qui nelle “nostre belle montagne”».