Erano partiti da Pinerolo per alcuni giorni di vacanza a Sestri Levante.

Per loro, a Genova, era d’obbligo attraversare quel ponte. E martedì 14 agosto si sono trovati nel posto sbagliato nel momento sbagliato.

Per loro la morte è sopraggiunta sul colpo nel crollo.

 

Sono Andrea Vittone (Venaria, 4.12.1968), la moglie Claudia Possetti (Cavour, 31.10.1970) e i figli di lei Manuele Bellasio (Pinerolo, 28.04.2002) e Camilla Bellasio (Pinerolo, 2.11.2005), tutti residenti a Pinerolo in via Asiago 55.

La coppia si era sposata a Cavour dove entrambi lavoravano.

La notizia della loro scomparsa ha raggelato i famigliari, i conoscenti e tutto il pinerolese.

Ieri il Comune ha issato le bandiere a mezz’asta in segno di lutto.

«La Città di Pinerolo – ha dichiarato il sindaco Luca Salvai –  è vicina ai famigliari delle vittime. Siamo in contatto costante con la Prefettura e parteciperemo sicuramente al cordoglio con un momento di lutto cittadino in concomitanza con lo svolgimento dei funerali».

Questa mattina i vicini di casa hanno lasciato di fronte alla loro abitazione una corono di fiori.

I parenti chiedono giustizia per una morte così assurda.

Lino Gandolfo