12 luglio 2016

«La porta è Gesù». Sono queste le parole con le quali il vescovo di Pinerolo, Pier Giorgio Debernardi, ha accolto gli oltre 80 ragazzi che giovedì 7 luglio sono arrivati in piazza San Donato. Due i gruppi presenti: quello dell’Istituto Maria Immacolata e quello della parrocchia di Bibiana. Loro, come altri che seguiranno nei prossimi giorni, hanno accolto di buon grado l’invito lanciato dal vescovo, proprio dalle pagine di Vita Diocesana, e hanno deciso di vivere l’esperienza della Porta Santa.

In questi mesi in tantissime parrocchie sono attive le “Estate Ragazzi” dove, oltre al gioco, alle gite e a tante altre attività, gli animatori propongono momenti di preghiera e riflessione. Nell’anno del Giubileo della Misericordia entrare in cattedrale attraverso la Porta Santa può essere il “di più” capace di rendere unica e speciale l’estate.

Pinerolo-Giubileo-ragazzi