23 settembre 2015

Nella seduta di ieri sera il Consiglio comunale (con il solo voto contrario di IdV) ha deliberato che la Città di Pinerolo è, insieme al Comune di Asti, tra i soci fondatori della Fondazione regionale ITS denominata “Professionalità per lo sviluppo dei sistemi energetici ecosostenibili”, che proporrà ai giovani un nuovo titolo di studio riconosciuto a livello europeo, ossia un diploma di specializzazione tecnica superiore, riferito ad aree tecnologiche ritenute strategiche; i corsi si svolgeranno, per quanto riguarda la nostra città, presso l’Istituto Buniva.

La seduta ha anche visto un fluente Sindaco rispondere all’interrogazione del pentastellato Carignano, preoccupato per le eventuali ricadute negative sull’ospedale di Pinerolo che emergerebbero dal recente atto di organizzazione aziendale dell’A.S.L. TO3. Buttiero ha cercato di sdrammatizzare la situazione, anche se, come ha ammesso, «non tutto è chiaro» sulle future intenzioni della Regione, e per questo, ha detto, «chiediamo aiuto ai nostri consiglieri regionali», passando quindi il testimone ad Elvio Rostagno perché si occupi della questione.

Approfondimenti sul prossimo numero cartaceo in uscita il 3 ottobre.

 Mario Incardona 

Eugenio Buttiero, sindaco di Pinerolo e Presidente della conferenza dell’ASL TO3

Eugenio Buttiero, sindaco di Pinerolo e Presidente della conferenza dell’ASL TO3