Procede, tra annunci e polemiche, il lavoro di preparazione della nuova area pedonale pinerolese, che nascerà giovedì 22 dicembre con la chiusura al traffico automobilistico di piazza Facta e parte di via Trieste.

«Cartellonistica per dare le migliori indicazioni a chi si dovrà muovere in un nuovo spazio – scrive l’assessorato a Turismo e Manifestazioni del Comune di Pinerolo – panchine, fiori e piante per rendere bello e piacevole il “salotto” cittadino».

«Ma ciò che davvero renderà tale questa nuova area – dice il vice-sindaco e assessore Francesca Costarelli – sarà la “vita” che ci si potrà trovare. La mia esperienza con il teatro di strada e le forme d’arte che amano gli spazi diffusi, mi porta oggi a lanciare un invito. Ho visto città pulsanti, ricche di giovani. Piazze dove le persone al passeggio si fermavano per un applauso e un sorriso. Ho visto la gente stringersi e socializzare. Mi piacerebbe vedere questa “vita” a Pinerolo. Dal 22 dicembre all’8 gennaio una nuova “strada” sarà libera. Chi vuole farla insieme a noi? Siete artisti di strada, musicisti, circensi? Eccovi un palco da calcare. Un palco al suo debutto. Cinque giornate di mercato cittadino, il passeggio natalizio, il nuovo anno. Tutti gli artisti, pinerolesi e non, sono invitati. Vi aspettiamo. Vi preghiamo di dare riscontro della volontà di partecipare direttamente in assessorato, alla mail costarellif@comune.pinerolo.to.it»

Piazza Facta Pinerolo