4 febbraio 2016

È accaduto questa notte, 4 febbraio. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Pinerolo hanno arrestato per furto Stefano Picatti, 36 anni, Federico Dellagaren,  35 anni, e Martino Mansi, 21 anni, tutti di Pinerolo. Dopo essersi introdotti all’interno di un esercizio commerciale di Pinerolo saccheggiandolo, i tre ladri hanno tentato la fuga con una Fiat Multipla.

I carabinieri hanno intercettato e bloccato l’auto dei fuggitivi. Nell’auto sono stati rinvenuti attrezzi da scasso. Fermati, i tre sono ora ai domiciliari in attesa del rito per direttissima.

Lo scorso dicembre, i carabinieri avevano notificato a Stefano Picatti una misura di prevenzione personale e patrimoniale, emessa dal Tribunale di Torino – sezione Misure di prevenzione. Erano stati sequestrati due alloggi a Pinerolo, un alloggio e un garage a Bagnolo Piemonte, un magazzino/laboratorio a Pinerolo, un conto corrente postale, la quota societaria e, ancora, un’azienda a Pinerolo.

«Voi mi sequestrate i miei beni e io continuerò a rubare», aveva promesso Picatti ai carabinieri.

Lino Gandolfo

Carabinieri generica