La sera del 31 dicembre, presso l’Istituto Maria Immacolata (viale Rimembranza 86, Pinerolo), ci sarà una cena di condivisione e solidarietà con alcune persone sole o che vivono vari tipi di difficoltà (economiche o sociali). L’anno scorso, grazie ai molti volontari che avevano collaborato, si era riusciti a preparare la cena e a consegnare numerosi doni ad una cinquantina di invitati. Quest’anno gli organizzatori – la congregazione delle Suore di San Giuseppe di Pinerolo e l’associazione teatrale “Imiut” (Il Mondo In Un Teatro) – desiderano riprovarci. Per offrire il proprio contributo, si può portare: torte salate, antipasti, affettati, formaggio, salatini e pizzette, bibite, dolci (il cibo deperibile va portato mercoledì 31 dicembre); un regalo per gli ospiti in difficoltà (cuffie di lana, guanti, sciarpe, calze, maglioni, camicie, biscotti, caramelle, cioccolatini, frutta secca, e ciò che la fantasia suggerisce…); bicchieri, posate, piatti, tovaglie di carta, teglie usa e getta di alluminio. Info: suor Mariapaola Vandone (349.3568397) o Mauro Borra (348.9362791).

Le Suore di San Giuseppe di Pinerolo, l’associazione teatrale Imiut e tanti amici!

IMG_2158

Un momento del “Capodanno di solidarietà” 2013