C’erano i lavoratori della Pmt ieri pomeriggio ad aspettare il presidente del Senato Piero Grasso in visita a Pinerolo. Alcuni rappresentanti lo hanno incontrato nel Museo della Cavalleria e gli hanno consegnato una lettera. Grasso non ha promesso nulla ma si è impegnato a sollecitare una soluzione presso gli organismi competenti. «Occorre però far presto – ha commentato la sindacalista Cristina  Maccari (CISL) – perchè queste persone da gennaio non percepiscono alcuno stipendio. Dal ministero fino ad ora abbiamo avuto solo risposte deludenti».

Grasso, che in mattinata  è stato a Cumiana, dove ha presenziato alla cerimonia per ricordare le 51 vittime cadute sotto il fuoco dei nazisti 73 anni fa, ha salutato giornalisti e autorità nel salone del Museo e si è affrettato ad iniziare la visita. «Ho sempre sentito parlare di questo Museo – ha detto  – e adesso ho voglia di vederlo».

Presenti, oltre alla senatrice Magda Zanoni, il sindaco di Pinerolo e numerosi sindaci del territorio.