Nel pomeriggio di sabato 7 settembre, all’ora di pranzo, è stato inaugurato il mulino di Riva. Erano presenti alcuni amministratori del territorio, tra cui l’assessore provinciale all’agricoltura Marco Balagna.

Il momento dell’inaugurazione è arrivato dopo un tortuoso percorso: nel 2001, l’antico Mulino giaceva in un significativo stato di abbandono, pur rappresentando un esempio di antico opificio rurale al quale la popolazione di Riva di Pinerolo era affettivamente legata.

Sulla base di questa ed altre considerazioni, la Provincia di Torino e il comune di Pinerolo hanno varato nel 2002 un progetto di ristrutturazione della struttura al fine di sfruttarne la potenzialità dal punto di vista di promozione e valorizzazione delle tipicità del territorio.

Oggi il Mulino di Riva ospita un centro endogastronomico con prodotti locali.

L’obiettivo è quello valorizzazione le produzioni agroalimentari tipiche del territorio, sia fresche che trasformate, rivestendo un ruolo socio-culturale e ambientale rilevante per l’area del pinerolese.

La photogallery dell’inaugurazione a cura di Massimo Damiano