28 marzo 2015

Ultimo degli appuntamenti proposti dalla diocesi per la quaresima, ieri sera l’incontro con padre Raniero Cantalamessa ha riempito la cappella del Seminario di Pinerolo. Più di quattrocento persone hanno seguito il breve – poco più di 35 minuti – ma intenso intervento del Predicatore della Casa Pontificia. Qualcuno è addirittura dovuto rimanere all’esterno.

Padre Raniero, col sorriso sulle labbra e un entusiasmo contagioso, ha puntato all’essenziale: «Ho sempre voluto bene a Gesù, l’ho studiato anche. Ma come un personaggio, non come una persona. Poi, ad un certo punto della mia vita ho incontrato un Gesù nuovo. Un Gesù vivo!» Quindi un richiamo al sacramento della riconciliazione. «In quel momento – ha ricordato padre Raniero – tutta la chiesa è lì, solo per te!»

Alle 22 l’incontro era già terminato, lasciando nei presenti la consolante sensazione di aver ascoltato le parole di un uomo di fede. Parole di stimolo e incoraggiamento per vivere in profondità i giorni della Settimana Santa.

Padre Raniero Cantalamessa a Pinerolo

Padre Raniero Cantalamessa a Pinerolo