Sabato 21 settembre alle 15 si è svolta allo stadio comunale Barbieri di Pinerolo la manifestazione In goal per un sorriso, evento di solidarietà a sostegno del progetto Vicini si può di AVODS onlus.

I proventi dell’incasso della giornata andranno al Centro Ecumenico di ascolto di via del Pino, struttura che agisce in sinergia col comune e CISS fornendo aiuto a gruppi familiari in difficoltà.

Le squadre protagoniste dell’incontro sono state la F.C. Cavalieri Mascherati (formazioni che includeva figure istituzionali del pinerolese) e la Nazionale Calcio TV.

Non solo calcio nell’arco della giornata: dopo la presentazione, affidata a 2 esilaranti personaggi che vivacizzano più dell’effettivo gioco l’azione generale, fanno da corollario diversi gruppi sportivi e di danza locali tra i quali spiccano le cheerleaders del Centro Danza Pinerolo di Roberta Bozzalla che creano una nota cromatica coi loro svolazzanti “pon pon multicolor” che si librano nell’aria per festeggiare le realizzazioni delle squadre.

All’interno della partita suona la ferma protesta di alcuni avvocati guidati dal presidente dell’ Ordine Pinerolese Alfredo Merlo rispetto alla chiusura del tribunale che va a privare il territorio e la popolazione tutta di un servizio di eccellenza, cui si associano il sindaco Buttiero e l’assessore Boni che stigmatizzano l’abbandono del territorio pinerolese e la depauperazione del medesimo dei servizi minimi essenziali per il cittadino.

La partita si sviluppa lenta, intervallata dai vari interventi collaterali. I padroni di casa sono maggiormente in difficoltà dal punto di vista atletico e, verso la fine del primo tempo, va in goal Pisani per la nazionale TV che sfrutta un pasticcio della difesa dei Cavalieri. I padroni di casa trovano però l’immediato pareggio con Ronzino e il primo tempo si chiude sul risultato di 1 a 1.

Il secondo tempo è più movimentato e Ronzino segna il bis e porta in vantaggio i Cavalieri. Al 40′, un incauto difensore dei Cavalieri favorisce un’autorete spiazzando la distratta cronista impegnata nella ola ispirata dai presentatori dell’incontro, portando il risultato sul 2- 2.

Il DJ Oscar Baudino allieta la giornata con la sua musica dalla consolle e così, tra un tiro e l’altro, Rudy Smaila segna il terzo goal per la nazionale TV. Sembra finita, ma con un sussulto d’orgoglio, quasi allo scadere del secondo tempo, i Cavalieri Mascherati trovano il pareggio e la partita si chiude sul 3-3.

La giornata si chiude con i ringraziamenti ai partecipanti, gli sponsor e l’arrivederci alla prossima manifestazione.

Serafina Mattalia