27 maggio 2014

Eugenio Buttiero, sindaco di Pinerolo ha inviato una lettera di sostegno a Miliorad Simic, sindaco di Derventa, città della Bosnia-Erzegovina vittima, insieme alla Serbia, di disastri alluvionali avvenuti in particolare tra il 10 e 15 maggio scorsi.

È stata questa, per i due stati balcanici, la catastrofe ambientale più devastante degli ultimi 120 anni. Sabato scorso si sono contate 44 vittime, ancora 37.000 persone evacuate e 660 dispersi solo in Serbia.

In Bosnia l’emergenza non ha però provocato soltanto distruzione e morte, ma è stata occasione anche di grande solidarietà tra gli abitanti divisi ancora dalla guerra civile del 1991-1995: proclamato lo stato d’emergenza, numerosi sono stati i volontari che si sono mobilitati per un reciproco aiuto delle comunità divise etnicamente. Numerosi sono stati anche gli aiuti provenienti dalla Croazia, dalla Russia e dell’Unione Europea.

Di seguito il testo di Eugenio Buttiero a Simic:

«Caro Sindaco , a nome di tutta la Città di Pinerolo vi scrivo per trasmettervi la nostra massima solidarietà per le vicende di questi giorni.

Ci stringiamo a voi con un abbraccio sincero in questo momento difficile.

Siamo certi che saprete superare anche questa avversità: tutta la Città di Pinerolo vi è vicina e vi pensa, e vi confermiamo la nostra piena disponibilità a esservi d’aiuto con ogni mezzo possibile.

Un caro saluto».

Simona Valcarenghi

il sindaco di Pinerolo, Eugenio Buttiero (foto Vita Diocesana)