30 giugno 2016

Ieri pomeriggio si è chiuse una pagina della storia di Pinerolo: gli ultimi 5 cavalli dei militari hanno lasciato la città, una volta conosciuta universalmente come la Città della Cavalleria. Ora, alla Cavallerizza Caprilli rimangono solo più i cavalli dei privati.

L’addio degli ultimi cavalli militari è l’ultimo di una serie: prima ha chiuso l’Accademia di veterinaria, poi la Scuola di mascalcia, il trasferimento a Bellinzago Novarese del reggimento Nizza Cavalleria.

Cavalleria