8 gennaio 2016

Sarà l’artista messicana Frida Kahlo la protagonista dello spettacolo che andrà in scena venerdì 15 gennaio al Teatro Incontro di Pinerolo alle ore 21. “Viva la Vida“: questo il titolo scelto dalla compagnia teatrale “Assemblea Teatro” per esaltare una donna che ha lottato fisicamente, artisticamente e idealmente in nome della vita, nonostante il delicato stato di salute e gli ostacoli che pur avendole provocato indicibili sofferenze, le hanno temprato lo spirito rendendola un’icona.

«Frida è stata anticonformista, femminista anticipando il tempo, amante appassionata – spiegano gli organizzatori -. È stata musa e artista, pronta a spezzare le regole, a triturarle, purché il suo essere potesse esprimere quel caleidoscopio di sentimenti che in lei si susseguivano». Ad Annapaola Bardeloni, attrice italo-uruguaiana, il difficile compito di calarsi nei panni di quella che prima di essere un’insigne artista è stata una grande donna. Pino Cacucci è invece l’autore del monologo che lascerà alla protagonista lo spazio per raccontare la sua vita. 

Ma “Viva la Vida” è molto altro ancora. Costituendo la serata l’epilogo del progetto XSONE 2.0, di un anno intenso cadenzato da numerosi appuntamenti – convegni, spettacoli teatrali, concerti, film, conferenze, mostre fotografiche, concorsi, feste – lo spettacolo inizierà in seguito alla premiazione del vincitore del bando di concorso indetto dalla Diaconia Valdese e dal Centro Autismo, con il contributo della Fondazione CRT. Scopo del progetto: l’ideazione del logo e del nome del nuovo centro sito in via Rodi a Pinerolo. Al vincitore sarà consegnato un premio di €700, oltre al riconoscimento ufficiale che sancisce la nuova identità del centro.

L’ingresso è a offerta libera. Per  info telefonare al 360.10.27.561 o consultare il sito www.xsone.org

Locandina 15 gennaio/2