Nel pomeriggio di oggi si è tenuto un incontro tra le Organizzazioni Sindacali, il Commissario nominato dal Tribunale di Torino e l’Azienda.

Il Commissario ha illustrato le fasi della procedura di preconcordato sottolineando il principio della parità di trattamento tra i creditori che caratterizza questa procedura concorsuale.

«Al Commissario – dichiara Cristina Maccari, Operatrice Fim-Cisl di Pinerolo – abbiamo chiesto, nel rispetto della normativa, di cercare ogni possibile soluzione per dare risposte ai lavoratori che, in questa prima fase di approvazione del Contratto di Solidarietà, potrebbero avere più difficoltà ad arrivare alla fine del mese. Rispetto ai temi posti si è riservato di fare le necessarie verifiche».

«Siamo all’inizio di questo percorso di preconcordato – prosegue Maccari – ma è importante che in ogni fase si tenga alta l’attenzione su quello che è l’obiettivo: mantenere i 185 posti di lavoro a Pinerolo in PMT.
La prossima settimana parteciperemo, insieme ai delegati di PMT, alla riunione della 1a Commissione Consiliare presso il Comune di Pinerolo; il 14 settembre 2016 è stata inviata la richiesta d’incontro agli Assessori al Lavoro e alle Attività Produttive della Regione Piemonte ed attendiamo la convocazione in Regione».

pmt3