30 luglio 2015

Questa notte i carabinieri della Compagnia di Pinerolo hanno arrestato a Cumiana tre residenti nel pinerolese per furto aggravato.

I tre, con l’aiuto di quattro complici che sono poi fuggiti, hanno smontato e rubato i tubi di un’impalcatura da un cantiere edile di Piossasco, per un valore di 15mila euro.

I ladri, dopo aver caricato la refurtiva sul furgone, procedevano a fari spenti verso Cumiana quando sono stati intercettati dai carabinieri.

Dopo un breve inseguimento, a fari spenti e in contromano, i fuggitivi sono stati fermati vicino al campo nomadi di Cumiana.

Secondo i carabinieri, non si tratterebbe del primo colpo per la banda, che sarebbe responsabile di altre decine di furti in zona.

Carabinieri generica