L’Accademia Organistica Pinerolese prosegue la sua attività per l’anno in corso proponendo alle 20.45 di giovedì 20 giugno, presso la Parrocchia di Nostra Signora di Fatima in Pinerolo, il concerto di Alberto Brigandì.

Il giovane concertista ha conseguito il diploma in Organo e Composizione Organistica nel 2003 presso il Conservatorio  “S. Giacomantonio” di Cosenza sotto la guida del M° F. Vallini, e si è successivamente specializzato seguendo corsi tenuti da maestri di fama internazionale quali M.C. Alain, G. Bovet, L. Rogg e L.F. Tagliavini. Nel 2005 ha vinto il secondo premio nel concorso “San Guido d’Acquesana” di Acqui Terme. Il programma – perfettamente incentrato sul grande organo Dell’Orto-Lanzini copia da Schnitger del quale la parocchia si è recentemente dotata – prevede pagine di J.Pachelbel, D.Buxtehude – tra le quali spicca la Toccata in re minore BuxWV 155 –  la Passacaglia in do minore BWV 582 di J.S.Bach,  ed un omaggio ad Heinrich Scheidemann, compositore del quale ricorre il 350° anniversario dalla scomparsa. Tale ricorrenza incardina tutta la rassegna “Organorum concentus” iniziatasi a marzo e che terminerà in dicembre.

L’ingresso al concerto, realizzato con il contributo di Regione Piemonte, Fondazione Live Piemonte dal Vivo, è libero.

L'organo della chiesa Nostra Signora di Fatima a Pinerolo

L’organo della chiesa Nostra Signora di Fatima a Pinerolo