8 luglio 2016

È un periodo d’oro per Jacopo Mosca, osaschese della Viris Vigevano Maserati, che negli ultimi anni ha concentrato tutti i suoi sforzi su due obiettivi: la prima vittoria tra i dilettanti e il passaggio tra i professionisti. Il primo è stato raggiunto giovedì 7 luglio con la vittoria, in casa, nel “Circuito Serale di Pinerolo“.

Per secondo la strada è ancora lunga, ma c’è una novità importante. Partiamo dalla vittoria, ottenuta in casa, a Pinerolo, nel circuito serale dedicato a Under 23 ed Elité.

Una corsa caratterizzata dal muro di via Principi d’Acaja (percorso tre volte) dove Mosca ha fatto la differenza, e da una lunga consultazione tra i giudici nel post gara per un errore di percorso dei 3 fuggitivi che hanno involontariamente tagliato una parte del circuito finale. Tra loro c’erano Damiano Cima e Leonardo Bonifazio (primo e terzo, compagni di Mosca alla Viris) e Cezary Grodziki della Palazzago, che sono stati in seguito squalificati (la regola prevede che, anche in caso di errore dell’organizzazione, i ciclisti siano tenuti a conoscere il percorso).

Di conseguenza Jacopo, quarto sul traguardo dopo una bella volata su Raffaelo Bonusi, ha ottenuto la vittoria.

«È stato emozionante vincere in casa – ha detto Mosca dopo la corsa – anche se c’è un po’ di rammarico per il burrascoso finale di corsa e per i miei due compagni di squadra che sono stati squalificati. La gara avrebbe potuto avere un altro svolgimento e sarebbe stato ancora più bello arrivare a braccia alzate davanti a questo pubblico stupendo».

Negli ultimi giri Mosca stava andando molto forte e probabilmente, senza l’errore di percorso, avrebbe completato la rimonta.

La vittoria di Pinerolo, in ogni caso, è già alle spalle: neanche il tempo di recuperare le forze e il giorno successivo, Mosca è partito alla volta della Francia, ad Orcières per il training camp in altura organizzato dalla Trek-Segafredo, squadra Pro Tour che dal prossimo anno avrà un accordo di partnership con la Viris Maserati.

Jacopo-Mosca-vittori-circuito-serale-Pinerolo

Jacopo Mosca (primo a destra) impegnato nel circuito serale di Pinerolo (foto Alessandro Gallo)

La fotogallery della corsa a cura di Lino Gandolfo