10 settembre 2013

I Carabinieri della Stazione di Pinerolo venerdì 6 settembre hanno tratto in arresto Iyalla Mac, nigeriano, classe 1969. L’uomo si trovava in un bar di Pinerolo intento a bere con alcuni connazionali. Al sopraggiungere dei militari che procedevano all’identificazione degli avventori, dichiarava di aver lasciato i documenti in auto. Accompagnato fuori dal locale tentava la fuga ma veniva raggiunto e catturato dopo un breve inseguimento per le vie della città. A suo carico risultava una condanna a tre anni di reclusione per rapina ai danni di una prostituta.

 

Iyalla Mac