30 giugno 2014

Si sono svolti domenica 29 giugno a Sora (Frosinone) i campionati italiani Under 23 di ciclismo su strada. Da sottolineare, nella corsa vinta da Simone Sterbini, l’ottimo risultato dei due “pinerolesi” impegnati nella categoria.
Jacopo Mosca, osaschese portacolori del team Viris Vigevano, ha chiuso la corsa al quinto posto dopo aver provato a sorprendere tutti anticipando la volata. Ottimo risultato anche per il rolettese Umberto Marengo (G.S. Podenzano), nono sul traguardo.
Per Mosca, al terzo anno nei dilettanti, è un risultato importante: «Un quinto posto ai campionati italiani non è sicuramente da buttare, anche se resta un po’ l’amaro in bocca perché nel finale sono andato vicino al colpaccio». In questa stagione, la prima nella Viris, per Jacopo sono arrivati diversi piazzamenti ma manca ancora l’acuto: «Sono soddisfatto di come sta andando la stagione, sia a livello personale che a livello di squadra, ma adesso voglio vincere. Il primo obiettivo è la “Freccia dei vini”, gara organizzata dalla Viris, il 20 luglio. Il secondo è il Giro delle Valle cuneesi a fine mese. Mi sento in forma, ci proverò».
Anche Marengo parla della sua stagione: «Fin qui il bilancio non è particolarmente positivo; tra rottura del polso, cadute e piccoli infortuni vari non sono riuscito ad esprimermi al meglio. Qualcosa di buono comunque è arrivato, come il piazzamento ai campionati italiani. C’è qualche piccolo rimpianto, perché per un pelo non sono rimasto agganciato al gruppetto dei migliori ma, considerando che ero l’unico del Podenzano in gara (quindi senza ammiraglia e assistenza tecnica), essere entrato nei primi dieci è un buon risultato. Adesso inizio a sentirmi meglio e spero in un bel finale di stagione: ad agosto ci sono corse adatte a me…»

Piazzamenti anche sul “circuito” di Pinerolo
Giovedì 3 luglio, Marengo e Mosca erano impegnati a Pinerolo, nella corsa su circuito cittadino organizzata per festeggiare i 120 anni del Veloce Club in cui si sono classificati rispettivamente al quarto e quinto posto.
La corsa tra i dilettanti è stata vinta da Jakub Mareczko, compagno di Mosca nella Viris Vigevano; tra gli juniores si è imposto Simone Uzzas; tra gli allievi Gabriele Mattalia e negli esordienti Gioele Castagno (secondo anno) e Pietro Aimonetto (primo anno).

ciclismo Pinerolo