Hockey. Alle 18 la Valpe affronta l’Alleghe in finale di Coppa Italia Ad inizio anno, quando c’erano addirittura dubbi sulla partecipazione della Valpe al campionato di A1, nemmeno il più ottimista dei tifosi si sarebbe aspettato di vedere la squadra biancorossa in finale di Coppa Italia, e che questa sarebbe stata organizzata a Torino, a due passi da casa. Oggi i biancorossi affronteranno l’Alleghe in una partita che potrebbe portare Johnson e compagni ad alzare il primo trofeo della storia torrese. La Valpe avrà una notevole spinta dal pubblico torrese che, come per la semifinale di ieri sera, giungerà in massa a Torino colorando il Tazzoli di biancorosso. Le due squadre arrivano a questa partita in maniera opposta: la semifinale della Valpe è stata convincente sotto il punto di vista del gioco e del risultato, mentre gli agordini si sono qualificati dopo una partita sofferta e pareggiata a 7 secondi dalla sirena. Se Alleghe e Valpellice dovessero ripetere le prestazioni offerte rispettivamente contro Renon e Val Pusteria, questa finale sarebbe a senso unico; ma nell’hockey ogni partita fa storia a sé, e i giocatori dell’Alleghe arrivano all’appuntamento con una migliore condizione atletica. Difficile quindi fare un pronostico ma l’impressione è che, se Sirianni, Dupont, Ihnacak e DiCasmirro forniranno una prestazione come quella dello scorso incontro, la Valpe strapperà non pochi applausi. Per Mike Flanagan non ci sono assenze dell’ultimo momento, con la Valpe che – escluso il lungodegente Baier – si presenta al gran completo.

NICOLÒ MOSCA

Sui profili twitter e facebook di Vita Diocesana la diretta testuale dell’incontro