28 agosto 2015

Stasera alle ore 21 nella Chiesa Parrocchiale di Nostra Signora di Fatima (via Caprilli) a Pinerolo l’organista francese Jean-Paul Imbert interpreterà brani di N.L. Clérambault, G.F. Haendel, J.S. Bach, L. Boëllmann e P. Cochereau.

Nato a Clermont-Ferrand nel 1942, Jean-Paul Imbert ha studiato pianoforte ed organo: a soli 15 anni era titolare dell’organo della chiesa di Sainte Jeanne d’Arc. A Parigi ha ricevuto l’insegnamento di Pierre Cochereau e di Jean Guillou del quale e stato dal 1971 al 1993 supplente al grand’organo di Saint-Eustache. Nel 1993 e stato nominato titolare dell’organo Kleuker di Notre-Dame des Neiges d’Alpe d’Huez e responsabile dell’organizzazione dei concerti dove si esibiscono organisti rinomati provenienti dal mondo intero.

Nel 2010 e stato nominato “Officier des Arts et Lettres” dal Ministro della Cultura.
Nel 2014 e stato nominato Cavaliere dell’Ordine dei Salmi Accademici dal Ministro dell’Educazione nazionale.

La sua discografia comporta una selezione di strumenti magnifici: Saint-Eustache a Parigi, Tonhalle di Zurigo, Saint-Sernin a Toulouse, Saint-Etienne a Caen, Saint-Bonaventure a Lyon, Notre-Dame des neiges d’Alpe d’Huez, Notre-Dame du Perpetuel Secours a Parigi… e questo con un repertorio originale che offre all’ascolto opere poco conosciute o poco suonate, come pure trascrizioni di grandi pagine orchestrali, come quella dei ≪Preludes≫ di Liszt della quale e l’autore.
Alcune registrazioni gli hanno guadagnato alcuni premi tra i quali quello dell’Accademia Charles Cros. Diversi CD offrono un repertorio in duo con il flautista Gabriel Fumet, e con tromba e voce.

Per informazioni: www.amicidellorgano.org

JP_Imbert