L’assessore Clapier, dopo un confronto necessario al fine di rispondere a criticità evidenziate dai genitori dei bambini che frequentano la Battisti e la Nino Costa in merito al transito ed allo stazionamento del mezzo in via Montegrappa, ha deciso di adottare alcuni “correttivi” in relazione al tema degli spostamenti da e verso la Nino Costa. La prima misura (che riguarda gli utenti della navetta) prevede lo spostamento del capolinea (sia per l’andata che per il ritorno) da via Porro a via Dante Alighieri 7. Nel contempo, è stato concordato con la ditta Autoservizi Ghione un percorso più agevole per il ritorno. La seconda misura riguarda invece le operazioni di carico e scarico in corrispondenza della Battisti. L’utilizzo di via Montegrappa, durante gli orari di chiusura al traffico, verrà riservato alla navetta: tale misura ha lo scopo di limitare l’afflusso e la sosta di pedoni lungo la via al fine di tutelare la sicurezza di bambini e genitori. Tali misure verranno adottate a partire da lunedì 12 dicembre. Gli orari dei due turni di trasporto rimarranno invariati.

La scuola primaria Nino Costa di Pinerolo

La scuola primaria Nino Costa di Pinerolo