L’appello di un gruppo di giovani cineasti

L’Oratorio Pier Giorgio Frassati di Pinerolo ha realizzato un video per un concorso. Il video ora si sta giocando il 3° posto a pari merito con altri due.
Gli animatori che lo hanno realizzato ci hanno messo il cuore e chiedono una mano, anzi un clik!
«Se passiamo il turno andiamo agli europei – spiegano – e per noi sarebbe un sogno».
Vedere e votare il video è semplicissimo. È sufficiente aprire questo link e cliccare “mi piace”.

La storia è quella di Marco, un ragazzo di 18 anni con una vita da considerare “nella norma”, che trascorre le sue giornate in totale apatia e mancanza di emozioni. È passivo ad ogni evento e ad ogni incontro, per lui il mondo è contorno e non sicuramente motivo di gioia e felicità. Nella sua quotidianità non si accorge neanche che esistono invece persone felici e soddisfatte della propria vita che si donano agli altri e cercano di rendere il mondo un posto più sereno, e forse proprio per questo ritenute da lui “sfigate”. Perciò la vita di Marco è una vita totalmente in bianco e nero. Un giorno una difficoltà gli fa incontrare sulla sua strada uno di questi cosiddetti “sfigati”, Andrea, che gli mostrerà l’esistenza di un mondo diverso, migliore e soddisfacente. Marco cambierà vita, che si riempirà di colori vivaci e capirà che l’unico modo per dipingere il proprio mondo è quello di affidarsi alla Persona più speciale al mondo, il Signore. E che dire, a questo punto Marco magari riuscirà a riempire di colori la vita di qualcun altro.
Hanno partecipato alla realizzazione di questo cortometraggio i ragazzi del Gruppo Giovani della Parrocchia Spirito Santo di Pineroloo: Alessia Moroni; Andrea Colussi; Chiara Solimando; Cristina Vogel; Davide Morandi; Elena Alifredi; Enrico Sciannameo; Francesco Barile; Gianmarco Tinetti; Giulia Badino; Ilaria Milani; Marco Basso; Marco Micera; Marco Milani; Simona Gallo; Vanessa Russo; Anna Esposito (voce mamma) Don Mario Fissore.