Un campo di formazione per insegnanti ed educatori L’emergenza educativa di questi tempi è un tema di pressante attualità. Ecco perchè il MIR e il Movimento Nonviolento del Piemonte e della Valle d’Aosta organizzano un campo per gli educatori e gli insegnanti volto a comprendere le cause e a trovare le soluzioni di questa crisi dei valori che porta i giovani al mondo della droga e della delinquenza. Il campo si svolge dal 7 al 14 agosto ad Albiano d’Ivrea (TO) nel Castello Vescovile, conta 15 posti ed ha il costo complessivo di 120€. “Tornare a Educare” è tuttavia anche un libro di Cattaneo Cristina e Claudio Torrero (tra l’altro formatori del campo), edito da Effatà che sarà utilizzato come testo base del campo stesso (consiglio degli organizzatori e di leggerlo prima di parteciparvi). Il tutto sulla scia del platonico “Chi custodirà i custodi?” che trova risposta solo nella formazione dei custodi stessi (o dei formatori, nel nostro caso).
Per informazioni si prega di mettersi in contatto col coordinatore Sergio Solinas: tel. 02.400.910.50 – 339.628.2051

Manuel Marras Copertina del libro