3 maggio 2016

Questa nuova edizione vede l’Accademia Filarmonica di Saluzzo approfondire il tema della musica nel periodo gotico-rinascimentale muovendo dalle esperienze maturate con la Schola Gregoriana, nata dalla collaborazione tra l’Accademia e l’Abbazia di Staffarda nel 2010, con l’intento di affrontare percorsi nuovi, sempre più ricchi di spunti concreti di azione e di riflessione, attraverso l’avvicinamento e la ricontestualizzazione di una delle più antiche e pure forme musicali della storia occidentale.

Un percorso che trae la sua ispirazione dal libro pubblicato lo scorso novembre a firma dell’Arch. Silvia Beltramo e dal titolo “il marchesato di Saluzzo tra Gotico e Rinascimento” offrendo occasione di riflettere sul ricchissimo patrimonio storico-culturale del territorio saluzzese.

Direzione Artistica Ivano Scavino. L’ingresso ai concerti è libero.

Sabato 14 maggio all’Abbazia di Staffarda alle ore 17 concerto spirituale “Ave Maris Stella” con musiche di J.Titelouze, J. Van Eyck, Laudario di Cortona, Livre Vermeil de Monserrat e canto gregoriano. Letture di Dante Alighieri e Guillaume de Machaut. Giuseppe Colonna all’organo, Claudio Massola al flauto, Anne-Gaëlle Cuif voce e arpa gotica. Direzione musicale, Ivano Scavino.

Alle ore 16, per chi fosse interessato, visita guidata all’Abbazia di Staffarda. Prenotazione obbligatoria allo 0175.273215. Costo di ingresso al percorso museale comprensivo di visita guidata euro 7. Organizzato da Fondazione Ordine Mauriziano.

Visita guidata alla scoperta di una tra le più importanti Abbazie cistercensi del Piemonte, per maggiori informazioni www.ordinemauriziano.it.

Al solo concerto, ingresso libero.

Anne Gaelle

Anne Gaelle