Nella ricorrenza del 25° della scomaprsa del pittore Michele Baretta.la fondazione Cosso, il Comune di Vigone con la Biblioteca Luisia, ricordano l’illustre artista attraverso due significative mostre.
Da rilevare la presenza a Vigone dell’intera via Crucis proveniente dalla Chiesa di San Luigi IX di Pinerolo, gentilmente concessa per interessamento dell’Ufficio beni culturali della diocesi di Pinerolo.
Al castello di Miradolo sono invece presenti le 14 stazioni provenienti dalla Chiesa di Casa Angeli Cottolengo di Pinerolo.
Due significativi momenti del percorso artistico di Baretta. Nelle due mostre è inoltre presente la varietà dei temi affrontati in pittura dal paesaggio alla figura.
La mostra rimane aperta tutto il mese di settembre.
Per informazioni: 0121376545