Conferenze e attività per i bambini GIOVEDI 9 GIUGNO ALLE 18.00
CONFERENZA DI WALTER BARBERIS, IL BISOGNO DI PATRIA
Professore ordinario di Metodologia della Ricerca Storica presso l’Università degli Studi di Torino, il professor Barberis, insieme a Giovanni De Luna è responsabile scientifico e curatore della mostra “Fare gli Italiani”, attualmente in corso alle OGR di Torino. Barberis è autore del libro “Bisogno di patria”: per gli italiani, patria ha significato spesso identità chiusa e aggressiva. Ma la storia d’Italia, al contrario, ha detto che l’idea di patria si è esaltata con la pluralità dei volti, nella molteplicità degli incontri e delle culture. Il “bisogno di Patria” può essere oggi una chiave di lettura delle iniziative per il 150° dell’Unità d’Italia. Un percorso costruito per riflettere sul lungo processo di formazione dell’identità nazionale, dove vengono messi in luce i fattori che hanno favorito l’aggregazione e gli elementi che l’hanno frenata.
Ingresso libero per i visitatori della mostra.

SABATO 11 GIUGNO ALLE 17.00

CONFERENZA DI MICHELE D’ANDREA, L’INNO SVELATO. CHIACCHIERATA MUSICALE SUL CANTO DEGLI ITALIANI

Michele D’Andrea si è occupato per molti anni di comunicazione istituzionale per la Presidenza della Repubblica. Storico di formazione, è membro di una commissione di studio a Palazzo Chigi sulle decorazioni repubblicane e tiene conferenze sulla musica del Risorgimento. L’inno svelato non è né una lezione né una conferenza, ma una passeggiata a ritroso nel tempo, con il passo dell’ironia e del disincanto, tra le pieghe della storia ufficiale. Al centro della narrazione il nostro inno, attorno al quale ruoteranno le curiosità e gli aneddoti che ne hanno accompagnato la nascita, il successo, il significato, l’attuale percezione. “Chiacchierata musicale” è il sottotitolo dell’incontro. Ed è proprio attraverso la musica che si riuscirà a comprendere, da una prospettiva diversa e originale, alcuni aspetti emblematici del nostro Risorgimento.
Ingresso libero per i visitatori della mostra.

I LABORATORI. BIMBI AL CASTELLO

SABATO 11 GIUGNO ALLE 15.30: L’INVESTIGAPARCO

I piccoli partecipanti saranno invitati a passeggiare lungo i viali del parco del Castello di Miradolo aguzzando i loro 5 sensi e l’ingegno: guidati dall’operatrice impareranno giocando a distinguere alberi, fiori e foglie, oltre alle tracce nascoste dei piccoli animali che vivono nel sottobosco. Una divertente attività di rielaborazione manuale di quanto osservato e scoperto permetterà la realizzazione di piccole “opere” da portare a casa.
Il laboratorio ha un costo di 8,00 €. La prenotazione è obbligatoria telefonando al numero 0121-376545.
I genitori che accompagnano i bambini e vogliono visitare la mostra hanno diritto all’ingresso ridotto a 5,00 €.