24 marzo 2015

«In questi anni, la nostra diocesi ha investito molto nella formazione dei catechisti e ha coinvolto sempre più assiduamente i genitori. Bisogna riconoscere che nelle parrocchie dove si stanno attuando i nuovi percorsi di catechesi si riscontrano segni incoraggianti di nuovo interesse e di risveglio verso la domanda religiosa. Questo ci convince a proseguire con fiducia. Se non ci scoraggiamo a suo tempo raccoglieremo anche i frutti.

Tuttavia va anche riconosciuto che questo cammino non e privo di difficoltà. Il fatto di doversi confrontare con gli adulti genera apprensione e si preferisce superare l’ostacolo continuando a praticare i metodi tradizionali. Ma un’assenza dei genitori e inaccettabile. Si lavorerebbe in perdita e senza frutto. Le pagine che seguono vogliono documentare l’impegno profuso dalla nostra diocesi nel dare avvio a dei percorsi che intrecciano in unita sia la trasmissione della fede ai figli sia l’attenzione ai genitori che sono i primi responsabili della loro educazione.

Tutto con particolare riferimento al percorso catecumenale. Devo riconoscere che e stato fatto molto lavoro da parte dell’Ufficio Catechistico Diocesano. Si sono spese energie,
si sono moltiplicati incontri. Chi ne ha approfittato riconosce che si e aperto un cammino nuovo che certamente promette buoni risultati».

Queste parole sono tratte dall’Introduzione scritta dal vescovo, Pier Giorgio Debernardi, al testo, fresco di stampa: “Un percorso che continua. Una diocesi si interroga e progetta l’Iniziazione Cristiana – volume III”.

A cura dall’Ufficio Catechistico della Diocesi di Pinerolo, è pubblicato da Vita editrice e MarcoValerio.

Scrivono, nella presentazione dell’opera, Valter Mosca e Claudia Gilli (direttori dell’Ufficio Catechistico diocesano): «Nel suo insieme questo terzo volume, porta l’attenzione dei catechisti su alcuni passi in avanti da compiere nella conoscenza del progetto diocesano, ed offre una serie di schede su alcuni aspetti concreti: un minicorso di presentazione e di sperimentazione del nuovo anno di cammino, quello della Prima Evangelizzazione; la ricerca, la presentazione e l’analisi dei testi e sussidi di Iniziazione Cristiana più significativi; una delle lacune più serie che i catechisti evidenziano nel loro impegno, e il dialogo con i genitori: e molto difficile trovare degli esperti capaci di entrare in dialogo su tematiche religiose ed educative: il presente volume offre, al riguardo, una serie di cinque schede per gli incontri degli accompagnatori dei genitori».

Il libro è disponibile presso la redazione di “Vita Diocesana Pinerolese” (via Vescovado 1, Pinerolo).

Vincenzo Parisi

download