Se fossi ricco, Signore,
potrei fare del bene
a molte persone.
Potrei sfamare gli affamati,
prendermi cura di molti bambini,
guarire molti ammalati.
Se fossi ricco
potrei disporre di grandi mezzi,
per incidere sulla politica,
per migliorare l’informazione,
per rendere più umana la finanza,
per favorire la pace.
Se fossi ricco, Signore,
potrei fare molto per molti,
però non lo farei come lo hai fatto Tu.
Pertanto, Signore,
preferisco fare poco
con il pochissimo che ho,
con la certezza che questo poco
è meglio di quel molto.

Eric Pearlman

city