AGD 23 dicembre 2014

 

Hanno raggiunto il numero record di 4500 i volontari per la Sindone. Lo ha riferito martedì mattina mons. Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino in occasione del tradizionale incontro natalizio con la stampa. A questo numero si devono aggiungere gli oltre 200 del servizio per malati e disabili e poi ancora la protezione civile, la Croce rossa, gli alpini. Gli organizzatori ipotizzano di arrivare a circa 5.000 volontari. Il 53,9 per cento sono donne e il 46,1 sono uomini. Il 40 per cento ha già partecipato ad altre ostensioni, vista anche la vicinanza con il 2010. Quasi il 90 per cento proviene dalle parrocchie di appartenenza; altri dalle diocesi piemontesi e italiane e anche qualche straniero.
A gennaio inizieranno i corsi di formazione dedicati a conoscere meglio la Sindone in tutti gli aspetti del volontariato per  l’ostensione.
È in corso anche la campagna per suscitare adesioni al volontariato dei giovani in occasione della visita di Papa Francesco: stanno
arrivando numerose e termineranno alla fine di gennaio.

SINDONE beige