15 ottobre 2014

AGD – TORTONA – Mercoledì 15 ottobre, poco prima del mezzogiorno, nel salone del Palazzo episcopale si respirava un’atmosfera di attesa e di curiosità.
Sentimenti che hanno lasciato presto il posto alla gioia quando, alle ore 12, il vescovo mons. Martino Canessa ha dato l’annuncio della nomina del nuovo vescovo della Diocesi di Tortona: padre Vittorio Francesco Viola.
Accanto al vescovo, il vicario generale mons. Pier Giorgio Pruzzi. Per l’occasione erano stati convocati i consultori della Diocesi, i vicari episcopali e quelli foranei, gli uffici di Curia, i rappresentanti delle associazioni e delle aggregazioni laicali.
Con loro i rappresentanti delle istituzioni della città di Tortona, il sindaco e numerosi giornalisti.
Subito dopo ha dato lettura della lettera di nomina del nuovo vescovo a firma del Nunzio Apostolico per l’Italia mons. Adriano Bernardini e della biografia del vescovo eletto.
Ha quindi letto il messaggio che il vescovo Vittorio Francesco ha indirizzato alla Diocesi.
Un lungo e caloroso applauso ha salutato l’annuncio e le parole del vescovo Martino, segno di gioia e, nello stesso tempo, di gratitudine per gli anni del suo servizio episcopale in Diocesi.
Il vescovo ha invitato i presenti a recitare insieme il Padre Nostro in segno di riconoscenza al Signore per la nuova nomina.
Mons. Canessa ha espresso tanta gratitudine a tutti, al vicario, alle autorità e ai laici per la stima e l’affetto dimostrato.
“Ho fatto tutto quello di cui ero capace – ha affermato – e sono molto sereno”.
Ha poi annunciato la sua decisione di andare a Genova una volta terminato il mandato per continuare a fare il prete.
Ha quindi inviato i presenti a “far sentire tanto calore al nuovo Pastore”, perché l’affetto, la stima e il sostegno saranno fondamentali per poter affrontare i problemi e “incoraggiarlo” con fiducia nel suo nuovo ministero
Ha preso, infine, la parola il vicario generale mons. Pier Giorgio Pruzzi che ha dato lettura del telegramma che il vescovo mons. Martino Canessa ha indirizzato, contestualmente all’annuncio, al nuovo Pastore e ha fornito alcune indicazioni liturgiche.
Il suono a festa delle campane della Cattedrale ha annunciato alla città che la Chiesa di San Marziano ha un nuovo Pastore: la Diocesi si pone in cammino con fede, speranza e carità.

Daniela Catalano e Marco Rezzani – “Il Popolo”

Padre Vittorio Francesco Viola.

Padre Vittorio Francesco Viola.