24 settembre 2015

Papa Francesco giovedì  24 settembre  ha accettato le dimissioni di monsignor Giacomo Lanzetti  da vescovo di Alba. Lo ha annunciato lo stesso vescovo  davanti al Collegio  dei consultori riunito in curia. La volontà di  rinunciare,  per motivi di salute e con due anni di anticipo,  era stata comunicata dal vescovo a metà luglio.

Una nota della diocesi  riferisce che la Congregazione dei Vescovi ha scelto  monsignor Francesco  Ravinale, vescovo di Asti,  come amministratore apostolico della diocesi fino alla  nomina del nuovo  Pastore. Prosegue con il ringraziamento a  monsignore Lanzetti per  il ministero svolto negli ultimi cinque anni e lo accoglie in qualità di emerito insieme a monsignore Sebastiano Dho. Rivolge il benvenuto  a mons. Ravinale e gli porge il ringraziamento per essersi reso disponibile a guidare oltre alla chiesa astigiana anche quelle di Alba.

Monsignore Giacomo Lanzetti è nato a Carmagnola, arcidiocesi di Torino, il 21 aprile 1942, ed è stato ordinato sacerdote il 26 giugno 1966. Nominato ausiliare di Torino il 21 giugno 2002 e ordinato vescovo il 20 luglio 2002. Dal 2006 al 2010 è stato vescovo di Alghero – Bosa fino alla suo nomina a pastore della Chiesa albese il 28 giungo 2010.

AGD

monsignor-giacomo-lanzetti-quadrata-300x300